Home // Tour // Salita

A piedi fino alla felicità.

L’auto resta a valle. Qui potrai arrivare solamente a piedi. Il Rifugio Bolzano si trova immerso nel paesaggio montano delle Dolomiti, tra sentieri che portano alla felicità.

Continua a leggere

Da Siusi

Entrambe le opzioni implicano il passaggio dalla Baita Satlner. La salita dalla Baita Saltner al Rifugio Bolzano si chiama Sentiero dei turisti, è molto ben disegnata e non presenta alcuna difficoltà.

Possibilità 1
Prendere la funivia dell’Alpe di Siusi fino a Compaccio sull’Alpe di Siusi, camminare per 10 minuti sulla strada per l’ascensore panoramico, prendere la funivia, camminare sul sentiero n. 6-5-1 attraverso la Baita Satlner fino al Rifugio Bolzano.
Dislivello: 670 m
Tempo di percorrenza: 2 h 50 min

Possibilità 2
Prendere la funivia dell’Alpe di Siusi fino a Compaccio sull’Alpe di Siusi, camminare sul sentiero n. 10-5-1 attraverso la Baita Saltner fino al Rifugio Bolzano.  
Dislivello: 790 m
Tempo di percorrenza: 3 h 20 min

Da Bad Ratzes

Bad Ratzes si trova sopra Siusi ed è raggiungibile in autobus e in auto.

Possibilità 3
Attraversare il sentiero n. 1 da Bad Ratzes, passare per il rifugio Malghetta Sciliar fino al Rifugio Bolzano.
Dislivello: 1 260 m
Tempo di percorrenza: 4 h

Variante per escursionisti molto esperti
Da Bad Ratzes attraversare il sentiero n. 1 fino al rifugio Malghetta Sciliar, poi proseguire per il sentiero n. 1B/Sentiero dei camosci, quindi ritornare al sentiero n. 1 e arrivare al Rifugio Bolzano. Il Sentiero dei camosci è in parte esposto e dispone di corde a cui aggrapparsi.
Dislivello: 1 260 m
Tempo di percorrenza: 4 h

Da Fiè

Possibilità 4
Dal paese, sempre lungo il sentiero n. 1, oltrepassare il Laghetto di Fiè e la Malga Tuff e percorrere il Sentiero dei tronchi fino alla Baita Sessel e al Rifugio Bolzano.
Dislivello: 1 620 m
Tempo di percorrenza: 5 h

Variante più facile
Si può parcheggiare l’auto al Laghetto di Fiè. Da lì si cammina attraverso la Malga Tuff e il Sentiero dei tronchi fino ad arrivare alla Baita Sessel e al Rifugio Bolzano. 
Dislivello: 1 430 m
Tempo di percorrenza: 4 h 30 min

Variante più impegnativa
Dal paese, proseguire sul sentiero n. 1. Presso il crocifisso Peter Frag, all’inizio della profonda gola, svoltare a sinistra sul sentiero n. 3, il cosiddetto “Schäufelesteig”, e salire fino al Rifugio Bolzano.
Dislivello: 1 620 m
Tempo di percorrenza: 5 h

Altre varianti
Da Umes (parcheggio e autobus) percorrere il sentiero n. 3, oltrepassare l’Hofer Alpl, salire fino al sentiero n. 1 e a Peter Frag; da qui, proseguire come indicato precedentemente.
Dislivello: 1 550 m
Tempo di percorrenza: 4 h 45 min

Da Tires

Possibilità 5
Dal Weißlahnbad (parcheggio) seguire il sentiero n. 2 attraverso la Gola dell’Orsara fino al Rifugio Bolzano.
Dislivello: 1 280 m
Tempo di percorrenza: 4 h

Un rifugio in Alto Adige dove dormire
È bello averti qui!

Siamo aperti dal 8 giugno al 13 ottobre 2024.

Attenzione: L’auto resta a valle. Qui potrai raggiungerci solamente a piedi. A presto!

Schlernhaus
Famiglia Gasser // Via Sciliar, 54
39050 Fiè allo Sciliar // Italia
Part. IVA: IT01736080217
T +39 0471 612024 // info@schlernhaus.it